Quando gli animali andavano a piedi

“Giada, lui la riconosceva dai suoi salti e Letizia, per la sua pigrizia. Spericolo il montone, perché si sporgeva sempre sul burrone e Serafica, piccola e leggera, per il forte odore che aveva…”

C’era una volta un tempo migliore per i nostri fratelli animali. E per la natura.

  • Written by Franco Lorenzoni
  • Illustrated by Eva Sánchez Gómez
  • Published by Orecchio Acerbo
  • Roma, Italy 2018